La spinta a rinnovabili e autoconsumo impressa dalla Commissione europea nel Pacchetto d’inverno resta nella sostanza anche nella revisione su cui si è accordato il Consiglio Energia. Ma i ministri dell’energia dei 28 hanno smorzato la propulsione, approvando su vari aspetti testi meno favorevoli alla transizione energetica sia rispetto a quelli proposti dall’esecutivo che rispetto […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati di QualEnergia.it PRO.
Accedi subito per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni e abbonati.